Logo
     

 

Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program
Articoli del Mese
Foto Articoli
Apre Articolo n 957 / Titolo: Non guardo il mare solo con gli occhi, ma con il cuore Intervista a Rossella Baldino
Apre Articolo n 905 / Titolo: Natale di crisi
Apre Articolo n 910 / Titolo: Bitcoin la moneta invisibile
Apre Articolo n 938 / Titolo: Pannelli solari e pale eoliche
Apre Articolo n 962 / Titolo: Un Pionierismo di nuova specie
Apre Articolo n 967 / Titolo: Disorient Express di Cinzia Leone
Apre Articolo n 771 / Titolo: Menu di Natale
Apre Articolo n 935 / Titolo: L
Apre Articolo n 950 / Titolo: Virna Lisi
Apre Articolo n 956 / Titolo: Pino  Daniele .
Apre Articolo n 812 / Titolo: Un viaggio nel mio profondo - Intervista ad Antonello De Sanctis
Apre Articolo n 829 / Titolo: Desidero un disco che racconti di me  Intervista a Karima
Apre Articolo n 964 / Titolo: Il Fumetto  una forma di epressione immediata Intervista a Giuseppe Guida
Apre Articolo n 972 / Titolo: Il vernacolo, come fonte d
Apre Articolo n 949 / Titolo: Parigi
Apre Articolo n 973 / Titolo: Buon Natale
Apre Articolo n 955 / Titolo: ROMA - ULTIMA PARTE
Apre Articolo n 841 / Titolo: Aspettando il Natale...
Apre Articolo n 958 / Titolo: Apiterapia e propoli

Le Rubriche del Giornale
|A spasso intorno a...|
|Angolo della fede|
|Appunti di Viaggio|
|ARTEFACTUM|
|Articolo di fondo|
|Attualit|
|Avvenimenti|
|Ciclopassione|
|Curiosit|
|Editoriale|
|Eventi|
|Gastronomia|
|Grandi Amori|
|I Miti del Cinema|
|I Miti della Canzone|
|Imparare elettronica|
|Intervista|
|La posta del cuore|
|Librarsi|
|Lo scrigno dei romanzi perduti|
|Misteri|
|Oroscopo|
|Pensieri e parole|
|Perle Italia|
|Pillole di letteratura|
|Poesie|
|Profili di citta|
|Racconti|
|Recensioni cinematografiche|
|Recensioni teatrali|
|Sanit e dintorni|
|Trekking|
|Ve lo dico in rima|

Collaboratori

Data di lettura dati Server: 11-12-2017 - 06:32:44
Navigation Menù
 
Chiudi Finestra Vai a met della pagina Vai a fondo pagina Torna Indietro 
I miti del cinema Nazionale ed Internazionale. Biografie e titoli dei film. Nimue
IDTitolo ArticoloRubricaRedattore ArticolonLink
766 Mariangela Melato I Miti del Cinema Nimue 04/2011 Apre eventuale link con Articolo 766 gi pubblicato
Testo Articolo

Nasce a Milano il 18 settembre del 1941. Nel 1960 debutta come attrice giovane in Binario cieco di Terron. Dal 1963 al 1965 lavora con Dario Fo in Settimo Ruba un p meno e La colpa sempre del diavolo. Nel 1967 recita al Visconti nella Monaca di Monza. Nello stesso anno nel Riccardo III, con Vittorio Gassman, diretto da Luca Ronconi, dove interpreta Lady Anna e l'anno successivo tra i protagonisti dell'Orlando furioso, sotto la guida dello stesso regista, riscuotendo successo anche nella commedia musicale di Garinei e Giovannini, Alleluia brava gente. Affronta personaggi di grande spessore nelle opere teatrali, come: Medea di Euripide, Fedra, Vestire gli ignudi di Pirandello, La bisbetica domata di Shakespeare. Dal 1993 legata al Teatro Stabile di Genova, per il quale ha messo in scena Un tram che si chiama desiderio, presentato a Spoleto per il festival dei Due Mondi e L'affare Makropulos, per la regia di Luca Ronconi.

Al cinema ha alternato ruoli drammatici; La classe operaia va in paradiso, Todo modo, Caro Michele di Monicelli, Oggetti smarriti e Segreti segreti, di Giuseppe Bertolucci; Dimenticare Venezia e Il buon soldato, di Franco Brusati; Figlio mio, Infinitamente caro, di Valentino Orsini, a quelli da commedia, come in Mim metallurgico ferito nell'onore e Film d'amore e d'anarchia, di Lina Wertmller; Casotto e Mortacci di Sergio Citti; Aiutami a sognare di Pupi Avati, oltre alla sua interpretazione del Generale Khala in Flash Gordon del 1980.
Dagli anni novanta ha lavorato per la televisione con: Scandalo, Una vita in gioco; film per cui fu premiata ad Umbria Ficiton come migliore attrice televisiva europea nel 1992, Due volte ventanni, L'avvocato delle donne, continuando parallelamente il suo impegno teatrale, con Il lutto si addice ad Elettra, La dame de Chez Maxim, Fedra, Un amore nello specchio, Madre Coraggio, La Centaura, Chi ha paura di Virginia Woolf?. Per il cinema ha inoltre lavorato in: La fine nota, di Cristina Comencini, Panni sporchi, di Mario Monicelli, Un uomo perbene di Maurizio Zaccaro e Vieni via con me di Carlo Ventura.



Premi:
1972: David speciale
1975: migliore attrice protagonista - La poliziotta
1977: migliore attrice protagonista - Caro Michele
1978: migliore attrice protagonista - Il gatto
1981: migliore attrice protagonista - Aiutami a sognare
1984: Targa speciale
1986: Medaglia d'oro del Comune di Roma
2000: Targa d'oro


Nastri d'argento
1972: migliore attrice protagonista - La classe operaia va in paradiso
1973: migliore attrice protagonista - Mim metallurgico ferito nell'onore
1977: migliore attrice protagonista - Caro Michele
1979: migliore attrice protagonista - Dimenticare Venezia
1981: migliore attrice protagonista - Aiutami a sognare



Onorificenze
Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana
28 maggio 2003, per iniziativa del Presidente della Repubblica.



Midi ArticoloFileNome FileCommento
clicca per aprire la foto 766-MimiMetallurgico.mp3
 
Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program Chiudi Finestra Torna al top della pagina Torna Indietro
 
Powerd by Multimedia Web Service / Ver. 4.7