Logo
     

 

Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program
Articoli del Mese
Foto Articoli
Apre Articolo n° 957 / Titolo: Non guardo il mare solo con gli occhi, ma con il cuore Intervista a Rossella Baldino
Apre Articolo n° 905 / Titolo: Natale di crisi
Apre Articolo n° 910 / Titolo: Bitcoin la moneta invisibile
Apre Articolo n° 938 / Titolo: Pannelli solari e pale eoliche
Apre Articolo n° 962 / Titolo: Un Pionierismo di nuova specie
Apre Articolo n° 967 / Titolo: Disorient Express di Cinzia Leone
Apre Articolo n° 771 / Titolo: Menu di Natale
Apre Articolo n° 935 / Titolo: L
Apre Articolo n° 950 / Titolo: Virna Lisi
Apre Articolo n° 956 / Titolo: Pino  Daniele è….
Apre Articolo n° 812 / Titolo: Un viaggio nel mio profondo - Intervista ad Antonello De Sanctis
Apre Articolo n° 829 / Titolo: Desidero un disco che racconti di me  Intervista a Karima
Apre Articolo n° 964 / Titolo: Il Fumetto è una forma di epressione immediata Intervista a Giuseppe Guida
Apre Articolo n° 972 / Titolo: Il vernacolo, come fonte d
Apre Articolo n° 949 / Titolo: Parigi
Apre Articolo n° 973 / Titolo: Buon Natale
Apre Articolo n° 955 / Titolo: ROMA - ULTIMA PARTE
Apre Articolo n° 841 / Titolo: Aspettando il Natale...
Apre Articolo n° 958 / Titolo: Apiterapia e propoli

Le Rubriche del Giornale
|A spasso intorno a...|
|Angolo della fede|
|Appunti di Viaggio|
|ARTEFACTUM|
|Articolo di fondo|
|Attualità|
|Avvenimenti|
|Ciclopassione|
|Curiosità|
|Editoriale|
|Eventi|
|Gastronomia|
|Grandi Amori|
|I Miti del Cinema|
|I Miti della Canzone|
|Imparare elettronica|
|Intervista|
|La posta del cuore|
|Librarsi|
|Lo scrigno dei romanzi perduti|
|Misteri|
|Oroscopo|
|Pensieri e parole|
|Perle Italia|
|Pillole di letteratura|
|Poesie|
|Profili di citta|
|Racconti|
|Recensioni cinematografiche|
|Recensioni teatrali|
|Sanità e dintorni|
|Trekking|
|Ve lo dico in rima|

Collaboratori

Data di lettura dati Server: 01-05-2017 - 02:29:32
Navigation Menù
 
Chiudi Finestra Vai a metà della pagina Vai a fondo pagina Torna Indietro 
I miti della canzone Italiana e Internazionale. Biografie e successi. Nimue
IDTitolo ArticoloRubricaRedattore ArticoloLink
745 Amy Winehouse I Miti della Canzone Nimue 03/2011 Apre eventuale link con Articolo 745 già pubblicato
Testo Articolo

Nasce il 14 settembre 1983 a Londra con il vero nome di Amy Jade Winehouse, da padre di origine russa, un tassista e madre infermiera. All'età di dieci anni fonda un gruppo rap amatoriale chiamato Sweet 'n' Sour, as Sour. Riceve la sua prima chitarra a tredici anni e inizia a cantare come professionista all'età di sedici anni, dopo che il suo amico e cantante soul Tyler James manda una sua demo ad un talent scout. Il suo album di debutto, Frank, viene pubblicato il 20 ottobre 2003, con molte influenze jazz e salvo due cover, ogni canzone è scritta (anche se non interamente) dalla Winehouse. La sua voce viene paragonata a quella di Sarah Vaughan e Macy Gray. Nel 2004, lo stesso album riceve due dischi di platino e vende in totale un milione e mezzo di copie.

In seguito, ancora nel 2004, vince l'Ivor Novello Award come Best Contemporary Song con il suo primo singolo Stronger Than Me. Il 27 ottobre 2006 viene pubblicato a livello mondiale l'album Back to Black, che in Inghilterra arriva alla vetta della UK Albums Chart in pochissime settimane. Il singolo apripista ad aver anticipato l'uscita dell'album è Rehab, pubblicato il 23 ottobre 2006, che diviene un tormentone mondiale. Questa canzone parla del suo rifiuto di disintossicarsi dall'alcol e dalla droga. Il secondo singolo ad essere estratto dall'album è You Know I'm No Good, uscito l'8 gennaio 2007, che non raggiungerà mai la prima posizione della classifica pur ricevendo un giudizio favorevole dalla critica. Il terzo singolo è la title track dell'album che si intitola Back to Black e che viene pubblicato il 30 aprile 2007 riscuotendo il successo di Rehab, tanto da portare la Winehouse alla vittoria della categoria Artist Choice presente negli MTV Europe Music Awards 2007, tenuti a Monaco di Baviera il 1º novembre 2007. Il quarto singolo ad essere stato pubblicato, il 13 agosto 2007, è Tears Dry On Their Own che viene trasmesso con regolarità nelle radio, ma senza diventare un tormentone come Rehab o Back to Black. Il quinto singolo pubblicato il 10 dicembre 2007 è Love Is a Losing Game.

Il 10 febbraio 2008 vince cinque Grammy Award: tre per la canzone Rehab nelle categorie "Record of the Year", "Song of the Year" e "Best Female Pop Vocal Performance", uno nella categoria "Best New Artist" e uno per l'album Back to Black nella categoria "Best Pop Vocal Album".
Dopo le vicende inerenti alla sua salute che l'hanno coinvolta all'inizio dell'estate 2008, Amy si cura per tornare a casa dai suoi genitori. La cantante perde quattro taglie tra la pubblicazione del primo e del secondo album e dichiara alla stampa britannica, di essersi dimagrita a causa dei commenti che facevano sul suo peso. La stampa scrive di lei che rifiuta le cure ed è clinicamente affetta da psicosi maniaco-depressiva. La cantante ammette di aver sofferto di disordini alimentari: anoressia e bulimia. In seguito si presenterà anche in evidente stato di ubriachezza al The Charlotte Church Show, durante un intervento di ringraziamento ai Q Awards. Le vengono chieste opinioni sulla violenza e l'alcool e risponde «mi diverto molto certe notti, ma poi esagero e rovino la serata col mio ragazzo.

Sono veramente un'ubriacona». Il 7 gennaio 2007 finita un'esibizione in un locale londinese, vomita, probabilmente a causa di un'intossicazione, ma poi riprende a cantare. Nell'aprile 2007 il quotidiano The Sun pubblica la notizia del fidanzamento della cantante con Blake Fielder-Civil, i due si sposeranno in seguito nel maggio 2007 a Miami Beach in Florida. Il 18 ottobre 2007 viene arrestata a Bergen in Norvegia per possesso di sette grammi di marijuana, poi rilasciata il giorno seguente dietro cauzione di 500 euro. Il 1º novembre 2007, in occasione degli MTV Europe Music Awards, per due volte la cantante inglese sale sul palco in apparente stato confusionale, al ritiro del premio Artist Choice Award. Il 27 giugno 2008, due giorni dopo l'uscita da una clinica nella quale era entrata per un enfisema polmonare, canta di fronte a oltre 46 mila spettatori giunti ad Hyde Park a Londra per festeggiare i 90 anni di Nelson Mandela.

La serata vede la presenza anche di artisti quali Annie Lennox, i Simple Minds, Joan Baez, Queen e Zucchero. Il 6 agosto 2009 divorzia dal marito. Il 16 novembre 2009 ricorre alla chirurgia estetica per aumentarsi di una taglia il seno, che mostra con fierezza nelle sue apparizioni pubbliche. Il 18 giugno 2011, la sua ultima apparizione in pubblico, in occasione dell'apertura del nuovo tour europeo del 2011. Malgrado le notizie riguardo la terapia di disintossicazione dall'alcool pubblicata dall'ANSA, Amy Winehouse canta visibilmente ubriaca davanti ai fans di Belgrado. A seguito di quest'ultima esibizione vengono annullate due date europee e poco dopo verrà annullato l'intero tour. Alle 15:53 del 23 luglio 2011 la cantante è stata trovata morta nel letto della sua casa al numero 30 di Camden Square da una sua guardia del corpo. Il personale medico affermerà che "era al di là di ogni possibile aiuto".

Amy Winehouse aveva 27 anni ed è dunque andata ad aggiungersi a quella cerchia di artisti colpiti dalla cosiddetta maledizione del 27 in quanto morti proprio a quell'età.
Le esequie sono state celebrate il 26 luglio 2011 con rito ebraico al Golders Green Crematorium, situato a nord di Londra e le ceneri, dopo essere state unite a quelle della nonna Cynthia, morta di cancro polmonare nel 2006 e adorata dalla cantante, sono state disperse all'Edgwarebury Jewish Cemetery, il cimitero ebraico situato a Edgware, nel quartiere di Barnet.


 

Midi ArticoloFileNome FileCommento
clicca per aprire la foto 745-Amy Winehouse - Back To Black (Official Video).mp3
 
Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program Chiudi Finestra Torna al top della pagina Torna Indietro
 
Powerd by Multimedia Web Service / Ver. 4.7