Logo
     

 

Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program
Articoli del Mese
Foto Articoli
Apre Articolo n° 957 / Titolo: Non guardo il mare solo con gli occhi, ma con il cuore Intervista a Rossella Baldino
Apre Articolo n° 905 / Titolo: Natale di crisi
Apre Articolo n° 910 / Titolo: Bitcoin la moneta invisibile
Apre Articolo n° 938 / Titolo: Pannelli solari e pale eoliche
Apre Articolo n° 962 / Titolo: Un Pionierismo di nuova specie
Apre Articolo n° 967 / Titolo: Disorient Express di Cinzia Leone
Apre Articolo n° 771 / Titolo: Menu di Natale
Apre Articolo n° 935 / Titolo: L
Apre Articolo n° 950 / Titolo: Virna Lisi
Apre Articolo n° 956 / Titolo: Pino  Daniele è….
Apre Articolo n° 812 / Titolo: Un viaggio nel mio profondo - Intervista ad Antonello De Sanctis
Apre Articolo n° 829 / Titolo: Desidero un disco che racconti di me  Intervista a Karima
Apre Articolo n° 964 / Titolo: Il Fumetto è una forma di epressione immediata Intervista a Giuseppe Guida
Apre Articolo n° 972 / Titolo: Il vernacolo, come fonte d
Apre Articolo n° 949 / Titolo: Parigi
Apre Articolo n° 973 / Titolo: Buon Natale
Apre Articolo n° 955 / Titolo: ROMA - ULTIMA PARTE
Apre Articolo n° 841 / Titolo: Aspettando il Natale...
Apre Articolo n° 958 / Titolo: Apiterapia e propoli

Le Rubriche del Giornale
|A spasso intorno a...|
|Angolo della fede|
|Appunti di Viaggio|
|ARTEFACTUM|
|Articolo di fondo|
|Attualità|
|Avvenimenti|
|Ciclopassione|
|Curiosità|
|Editoriale|
|Eventi|
|Gastronomia|
|Grandi Amori|
|I Miti del Cinema|
|I Miti della Canzone|
|Imparare elettronica|
|Intervista|
|La posta del cuore|
|Librarsi|
|Lo scrigno dei romanzi perduti|
|Misteri|
|Oroscopo|
|Pensieri e parole|
|Perle Italia|
|Pillole di letteratura|
|Poesie|
|Profili di citta|
|Racconti|
|Recensioni cinematografiche|
|Recensioni teatrali|
|Sanità e dintorni|
|Trekking|
|Ve lo dico in rima|

Collaboratori

Data di lettura dati Server: 21-08-2017 - 16:08:14
Navigation Menù
 
Chiudi Finestra Vai a metà della pagina Vai a fondo pagina Torna Indietro 
Editoriale - a cura della Redazione Nimue e Melusina
IDTitolo ArticoloRubricaRedattore ArticoloLink
65 Gino Paoli e Ornella Vanoni Editoriale Nimue 01/2005 Apre eventuale link con Articolo 65 già pubblicato
Testo Articolo
Nuova pagina 1
... dalla prima pagina

 

A distanza di venti anni dal primo disco in coppia, Gino Paoli e Ornella Vanoni tornano di nuovo a cantare insieme, con questo ultimo lavoro discografico dal titolo: “Ti ricordi? No, non mi ricordo…” Dodici nuove canzoni, da cui emerge la reciproca stima e complicità: brani ispirati e appassionati, che raccontano storie e sogni maturati in quarant’anni di musica, amore e amicizia. Un’intesa speciale, un’affinità artistica che li rende complementari, nella musica e nella poesia. I due artisti hanno iniziato a lavorare in coppia nel 1961. Sono stati protagonisti di un'appassionata love-story ed hanno festeggiato di recente il 70° compleanno, a un giorno di distanza. I dodici inediti (sei brani cantati insieme e gli altri singolarmente, tre a testa ), prodotto da Paolo Santoli e Bruno Sconocchia, con la produzione esecutiva di Aldo Mercurio e la produzione artistica di Sergio Bardotti e Adriano Pennino, restituiscono al pubblico, con parole nuove, le emozioni dei successi del passato. Un lavoro durato due anni e accanto al disco, è uscito anche un libro, “Noi due, una lunga storia” di Enrico de Angelis (Mondadori, 200 pagine, 16 euro), seguito da  tournée, a partire da febbraio e da un Dvd. Vanoni e Paoli, due modi diversi, ma complementari di intendere la musica e la poesia, due voci, due temperamenti, ma una sola, innata classe. I due artisti saranno impegnati per molti mesi sui palcoscenici dei maggiori teatri italiani in uno spettacolo che arriva a venti anni esatti dalla precedente fortunata esperienza che fece registrare il ‘tutto esaurito’ in ogni città d’Italia. Un anniversario che inevitabilmente acquista un grande valore simbolico pensando che ancora una volta queste due vite si intrecciano in modo così straordinario, eppure così naturale nel segno di una formidabile intesa pronta ad essere sempre ritrovata e rinnovata. Anche questo tour debutterà, come vent’anni fa, al Teatro Sistina di Roma: una partenza scelta, visto il successo di allora, non senza una punta di scaramanzia. La prima sorpresa arriva proprio dalla regia affidata a Maurizio Costanzo; amico di vecchia data dei due interpreti e attento conoscitore del repertorio di entrambi, che studierà le migliori soluzioni sceniche per valorizzare i tanti capolavori previsti nella generosa scaletta di oltre due ore e mezzo. Oltre alla band composta da sei musicisti (Michele Ascolese, chitarra; Torindo Colangione, basso; Carlo Figiani, chitarra; Natalio Mangalavite, pianoforte e tastiere; Vittorio Riva, batteria; Pino Tafuto, pianoforte e tastiere), di grande impatto scenico e naturalmente sonoro, sarà la presenza sul palco dell'Orchestra d'archi D.I.M.I. composta da 17 elementi diretti dal maestro Roberto Martinelli. Sulla scena Ornella vestirà Ferré: cose sobrie, essenziali, gonne lunghe e maglie, oppure vestiti tagliati semplici con qualche ricamo. Un grande appuntamento da non perdere, per tutti gli appassionati del genere e della musica leggera italiana di classe.

"TEATRO SISTINA"

Via Sistina,129

Dal 1 febbraio al 13 febbraio 2005

Prezzi poltronissima: € 55,00

Poltrona: € 44,00

I Galleria: € 46,20

II Galleria: € 33,00

III Galleria: € 27,50

Info: 06.4200711

Midi ArticoloFileNome FileCommento
 
Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program Chiudi Finestra Torna al top della pagina Torna Indietro
 
Powerd by Multimedia Web Service / Ver. 4.7