Logo
     

 

Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program
Articoli del Mese
Foto Articoli
Apre Articolo n° 957 / Titolo: Non guardo il mare solo con gli occhi, ma con il cuore Intervista a Rossella Baldino
Apre Articolo n° 905 / Titolo: Natale di crisi
Apre Articolo n° 910 / Titolo: Bitcoin la moneta invisibile
Apre Articolo n° 938 / Titolo: Pannelli solari e pale eoliche
Apre Articolo n° 962 / Titolo: Un Pionierismo di nuova specie
Apre Articolo n° 967 / Titolo: Disorient Express di Cinzia Leone
Apre Articolo n° 771 / Titolo: Menu di Natale
Apre Articolo n° 935 / Titolo: L
Apre Articolo n° 950 / Titolo: Virna Lisi
Apre Articolo n° 956 / Titolo: Pino  Daniele è….
Apre Articolo n° 812 / Titolo: Un viaggio nel mio profondo - Intervista ad Antonello De Sanctis
Apre Articolo n° 829 / Titolo: Desidero un disco che racconti di me  Intervista a Karima
Apre Articolo n° 964 / Titolo: Il Fumetto è una forma di epressione immediata Intervista a Giuseppe Guida
Apre Articolo n° 972 / Titolo: Il vernacolo, come fonte d
Apre Articolo n° 949 / Titolo: Parigi
Apre Articolo n° 973 / Titolo: Buon Natale
Apre Articolo n° 955 / Titolo: ROMA - ULTIMA PARTE
Apre Articolo n° 841 / Titolo: Aspettando il Natale...
Apre Articolo n° 958 / Titolo: Apiterapia e propoli

Le Rubriche del Giornale
|A spasso intorno a...|
|Angolo della fede|
|Appunti di Viaggio|
|ARTEFACTUM|
|Articolo di fondo|
|Attualità|
|Avvenimenti|
|Ciclopassione|
|Curiosità|
|Editoriale|
|Eventi|
|Gastronomia|
|Grandi Amori|
|I Miti del Cinema|
|I Miti della Canzone|
|Imparare elettronica|
|Intervista|
|La posta del cuore|
|Librarsi|
|Lo scrigno dei romanzi perduti|
|Misteri|
|Oroscopo|
|Pensieri e parole|
|Perle Italia|
|Pillole di letteratura|
|Poesie|
|Profili di citta|
|Racconti|
|Recensioni cinematografiche|
|Recensioni teatrali|
|Sanità e dintorni|
|Trekking|
|Ve lo dico in rima|

Collaboratori

Data di lettura dati Server: 19-08-2017 - 03:41:41
Navigation Menù
 
Chiudi Finestra Vai a metà della pagina Vai a fondo pagina Torna Indietro 
Sanità e dintorni, un viaggio su alcune patologie e su alcuni aspetti amministrativi del settore. Antonio Lucci
IDTitolo ArticoloRubricaRedattore ArticoloLink
627 La corretta alimentazione del gatto Sanità e dintorni Nimue 01/2010 Apre eventuale link con Articolo 627 già pubblicato
Testo Articolo

Alimentare un gatto vuol dire seguire un particolare regime alimentare studiato espressamente sul singolo animale. Il gatto necessita di proteine, lipidi, vitamine e minerali. Un micio alimentato unicamente con carne, soffrirà della carenza di minerali, in particolare di calcio. Come gli esseri umani, necessita di una dieta su misura: infatti, un gatto d'appartamento dovrà assumere cibi meno grassi rispetto a uno che vive all'esterno. E lo stesso dicasi per un quelli non più giovani, che avranno meno bisogno di grassi: verranno nutriti con pasti più adatti ai loro nuovi bisogni alimentari. Infine, non dimentichiamo l'acqua, elemento essenziale per la loro salute: dovrà essere sempre fresca, dentro una ciotola pulita. Dimenticarsene è rischioso, poiché certi mici potrebbero poi bere l'acqua delle piante d'appartamento e intossicarsi con i fertilizzanti. Il gatto è un animale carnivoro: attraverso la carne gli sarà possibile assumere la vitamina A, ma, sebbene sia carnivoro come il cane, non ha le stesse necessità.

In genere, il cibo per cani è meno ricco di proteine: per loro, gli alimenti del gatto risultano spesso molto attraenti, a causa dell'elevato contenuto di grassi (benché non costituiscano la dieta ottimale!). In pratica, se si ha in casa sia un cane, che un micio, è importante che si separino le rispettive ciotole. Per nutrire il gatto, si possono scegliere fra due opzioni: lasciare sempre una ciotola con un pò di cibo, o servirgli più pasti a ore fisse. Se preferite il "servizio continuato", meglio dargli dei croccantini, ma senza, esagerare, cercando di alternarli ai bocconcini in scatola, questo per facilitare una corretta funzionalità renale. Evitare di offrire al micio "assaggi" del nostro cibo mentre siamo a tavola, poiché gli daremmo l'abitudine di tornare continuamente a chiedere, rischiando di alimentarlo in maniera scorretta e non equilibrata. Non trascurare mai un gatto inappetente, pensando che ricomincerà presto a mangiare normalmente. Un micio che non si nutre con regolarità per più di due giorni, ha di certo un problema di salute: in questo caso, consigliamo di non esitare e di consultare immediatamente un veterinario.

I gatti di casa, specie se sterilizzati e sovralimentati, somigliano più ad un peluche particolarmente tondeggiante, che a terribili predatori della natura. E' proprio questo l'aspetto principale da tenere in considerazione, quando ci si occupa dell'alimentazione del gatto: non farlo diventare obeso!
Dosando con razionalità il cibo, evitate di dare da mangiare alla bestiola alimenti di casa troppo conditi, o peggio ancora dolci. Il fatto che l'animale attiri la nostra attenzione e mangi anche un dolce se ne ha l'occasione, non significa che questo tipo di alimento sia indicato per la sua corretta alimentazione. Le fonti proteiche migliori sono costituite soprattutto dalla carne, dalle uova e dai formaggi (ovviamente se ben tollerati), dal pesce e dal latte (in alcuni soggetti può provocare diarrea a causa di ridotta produzione di lattasi, l’enzima che permette la digestione del lattosio).

Ricordatevi che un gatto affetto da obesità andrà incontro (così come un essere umano) ad una serie di rischi diretti, o indiretti:
problemi al cuore, al fegato, gastro-intestinali, di respirazione, di diabete e problemi alle ossa.
E' chiaro che ogni gatto, in base alla propria situazione, abbia bisogno di una dieta diversa; a seconda che si tratti di un cucciolo, di un gatto anziano, di un gatto con particolari malattie, di un gatto "sportivo", oppure sedentario, ciascun individuo avrà particolari esigenze.
E per concludere, ricordatevi sempre che la ciotola deve essere posta lontano dalla lettiera dei bisogni, perché gli odori potrebbero portare il gatto a rifiutarsi di mangiare.

Midi ArticoloFileNome FileCommento
clicca per aprire la foto 627-44 gatti (K).mid
clicca per aprire la foto 627-Quarantaquattro gatti (K).mid
 
Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program Chiudi Finestra Torna al top della pagina Torna Indietro
 
Powerd by Multimedia Web Service / Ver. 4.7