Logo
     

 

Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program
Articoli del Mese
Foto Articoli
Apre Articolo n° 957 / Titolo: Non guardo il mare solo con gli occhi, ma con il cuore Intervista a Rossella Baldino
Apre Articolo n° 905 / Titolo: Natale di crisi
Apre Articolo n° 910 / Titolo: Bitcoin la moneta invisibile
Apre Articolo n° 938 / Titolo: Pannelli solari e pale eoliche
Apre Articolo n° 962 / Titolo: Un Pionierismo di nuova specie
Apre Articolo n° 967 / Titolo: Disorient Express di Cinzia Leone
Apre Articolo n° 771 / Titolo: Menu di Natale
Apre Articolo n° 935 / Titolo: L
Apre Articolo n° 950 / Titolo: Virna Lisi
Apre Articolo n° 956 / Titolo: Pino  Daniele è….
Apre Articolo n° 812 / Titolo: Un viaggio nel mio profondo - Intervista ad Antonello De Sanctis
Apre Articolo n° 829 / Titolo: Desidero un disco che racconti di me  Intervista a Karima
Apre Articolo n° 964 / Titolo: Il Fumetto è una forma di epressione immediata Intervista a Giuseppe Guida
Apre Articolo n° 972 / Titolo: Il vernacolo, come fonte d
Apre Articolo n° 949 / Titolo: Parigi
Apre Articolo n° 973 / Titolo: Buon Natale
Apre Articolo n° 955 / Titolo: ROMA - ULTIMA PARTE
Apre Articolo n° 841 / Titolo: Aspettando il Natale...
Apre Articolo n° 958 / Titolo: Apiterapia e propoli

Le Rubriche del Giornale
|A spasso intorno a...|
|Angolo della fede|
|Appunti di Viaggio|
|ARTEFACTUM|
|Articolo di fondo|
|Attualità|
|Avvenimenti|
|Ciclopassione|
|Curiosità|
|Editoriale|
|Eventi|
|Gastronomia|
|Grandi Amori|
|I Miti del Cinema|
|I Miti della Canzone|
|Imparare elettronica|
|Intervista|
|La posta del cuore|
|Librarsi|
|Lo scrigno dei romanzi perduti|
|Misteri|
|Oroscopo|
|Pensieri e parole|
|Perle Italia|
|Pillole di letteratura|
|Poesie|
|Profili di citta|
|Racconti|
|Recensioni cinematografiche|
|Recensioni teatrali|
|Sanità e dintorni|
|Trekking|
|Ve lo dico in rima|

Collaboratori

Data di lettura dati Server: 27-06-2017 - 14:00:41
Navigation Menù
 
Chiudi Finestra Vai a metà della pagina Vai a fondo pagina Torna Indietro 
Avvenimenti - a cura della Redazione Nimue e Melusina
IDTitolo ArticoloRubricaRedattore ArticoloLink
60 E gli esami non finiscono mai Avvenimenti Nimue 04/2005 Apre eventuale link con Articolo 60 già pubblicato
Testo Articolo
Anche quest’anno si è giunti alla resa dei conti, si inizia con la prima prova scritta, fissata per il 22 giugno. Ma quali sono le "regole generali" per affrontare al meglio gli esami di maturità? E' importante mantenere una certa tranquillità, gli studenti possono ritenersi fortunati, perché la commissione d'esame è composta per la maggioranza da docenti che conoscono bene gli alunni e possono metterli a loro agio. L'unica cosa che conta è arrivare preparati e essere consapevoli del percorso di studio fatto e rivedere gli argomenti più importanti per tutte le materie. Generalmente le materie più temute dagli alunni sono gli argomenti tecnici, quindi matematica; che è un classico, economia e anche le lingue straniere, che spesso non sono affrontate in maniera positiva durante l'anno e lasciano lacune difficili da colmare, nei giorni immediatamente precedenti l'esame. Le materie letterarie restano quelle preferite, gli studenti se la cavano di più anche perché possono esprimere le loro opinioni. La cosa più importante, è avere stima di sé, anche se, accade spesso che alla fine, i compagni meno bravi, non si capisce bene il perché, escono con volti più alti. Lo Tsunami e la morte di Papa Giovanni Paolo II sono gli argomenti che vanno per la maggiore, per la categoria “svolgimenti” e per il componimento di letteratura, si prevede Svevo. In tutto ciò, non dobbiamo sottovalutare “l’arte del copiare”, tecnica usata da sempre, dalla maggior parte degli alunni. Poco utilizzate risultano a sorpresa le nuove tecnologie: infatti solo il 5% si affiderà al cellulare e il 2% sull’auricolare. Restano comunque le più usate il classico "bigliettino" e la sbirciatina sul foglio del compagno di banco più secchione della classe. Sempre valida anche la tecnica di scriversi le risposte sulle mani, ma bisogna mantenere una certa dose di sangue freddo, perché una sudorazione eccessiva potrebbe compromettere la leggibilità delle scritte sul palmo e riservare brutte sorprese. Gli studenti che si preparano agli esami di maturità prediligono "la Rete", sia per spulciare quali potrebbero essere gli argomenti d'esame, sia per condividere appunti di tutte le materie. Sembra ormai che Internet sia una risorsa fondamentale per gli studenti e gli accessi ai siti dedicati sfiorano in questi giorni cifre da record, segno che il web è sempre più prediletto e non solo per scrutare quali possono essere i più probabili temi d'esame, ma anche per risolvere lo stress e l'ansia, che sembrano costituire un denominatore comune che attraversa l'Italia da Nord a Sud. Gli esami sono senza dubbio uno dei ricordi indelebili della vita delle persone, sia in positivo, che in negativo e come disse qualcuno… non finiscono mai!            A cura di: Nimue
Midi ArticoloFileNome FileCommento
 
Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program Chiudi Finestra Torna al top della pagina Torna Indietro
 
Powerd by Multimedia Web Service / Ver. 4.7