Logo
     

 

Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program
Articoli del Mese
Foto Articoli
Apre Articolo n° 957 / Titolo: Non guardo il mare solo con gli occhi, ma con il cuore Intervista a Rossella Baldino
Apre Articolo n° 905 / Titolo: Natale di crisi
Apre Articolo n° 910 / Titolo: Bitcoin la moneta invisibile
Apre Articolo n° 938 / Titolo: Pannelli solari e pale eoliche
Apre Articolo n° 962 / Titolo: Un Pionierismo di nuova specie
Apre Articolo n° 967 / Titolo: Disorient Express di Cinzia Leone
Apre Articolo n° 771 / Titolo: Menu di Natale
Apre Articolo n° 935 / Titolo: L
Apre Articolo n° 950 / Titolo: Virna Lisi
Apre Articolo n° 956 / Titolo: Pino  Daniele è….
Apre Articolo n° 812 / Titolo: Un viaggio nel mio profondo - Intervista ad Antonello De Sanctis
Apre Articolo n° 829 / Titolo: Desidero un disco che racconti di me  Intervista a Karima
Apre Articolo n° 964 / Titolo: Il Fumetto è una forma di epressione immediata Intervista a Giuseppe Guida
Apre Articolo n° 972 / Titolo: Il vernacolo, come fonte d
Apre Articolo n° 949 / Titolo: Parigi
Apre Articolo n° 973 / Titolo: Buon Natale
Apre Articolo n° 955 / Titolo: ROMA - ULTIMA PARTE
Apre Articolo n° 841 / Titolo: Aspettando il Natale...
Apre Articolo n° 958 / Titolo: Apiterapia e propoli

Le Rubriche del Giornale
|A spasso intorno a...|
|Angolo della fede|
|Appunti di Viaggio|
|ARTEFACTUM|
|Articolo di fondo|
|Attualità|
|Avvenimenti|
|Ciclopassione|
|Curiosità|
|Editoriale|
|Eventi|
|Gastronomia|
|Grandi Amori|
|I Miti del Cinema|
|I Miti della Canzone|
|Imparare elettronica|
|Intervista|
|La posta del cuore|
|Librarsi|
|Lo scrigno dei romanzi perduti|
|Misteri|
|Oroscopo|
|Pensieri e parole|
|Perle Italia|
|Pillole di letteratura|
|Poesie|
|Profili di citta|
|Racconti|
|Recensioni cinematografiche|
|Recensioni teatrali|
|Sanità e dintorni|
|Trekking|
|Ve lo dico in rima|

Collaboratori

Data di lettura dati Server: 26-05-2017 - 13:09:52
Navigation Menù
 
Chiudi Finestra Vai a metà della pagina Vai a fondo pagina Torna Indietro 
Nuova pagina 1

La rubrica nasce dalla necessità di informare.
Attualità a cura di Melusina

Nimue
IDTitolo ArticoloRubricaRedattore ArticoloLink
561 Per risparmiare, bisogna cambiare abitudini Attualità Occasionali 05/2009 Apre eventuale link con Articolo 561 già pubblicato
Testo Articolo

I comportamenti degli italiani sembrano oggetto di una virtuosa evoluzione, specialmente per quanto riguarda l'acquisto di elettrodomestici.
Per l'acquisto ·di una lavatrice o di una lavastoviglie, il 78% guarda innanzitutto al consumo di energia e il 69% il consumo di acqua; per l'acquisto di un frigorifero, l'81 % degli italiani valuta il consumo di energia.
Il 55% degli italiani inoltre ha dichiarato di aver già sostituito o di aver pianificato di sostituire un vecchio elettrodomestico con uno di nuova generazione a basso consumo energetico.

Questi dati così positivi per quanto riguarda gli elettrodomestici possono essere senz'altro spiegati con l'apporto dell'etichetta energetica, obbligatoria per gli elettrodomestici dal 1999, che ha reso molto più facile identificare i consumi di un prodotto.
Prendere un elettrodomestico efficiente permette prima di tutto di
risparmiare elettricità.
Sempre più consumatori pensano che comprare green sia un investimento a lungo periodo, sia per la salvaguardia del pianeta, sia per i propri risparmi.

Il rispetto dell'ambiente va di pari passo col risparmio del portafoglio. Un antidoto alla crisi dunque. E questo atteggiamento, pur legato alla
concretezza del risparmio, si fa sempre più lungimirante e articolato.
Secondo la ricerca infatti, gli italiani si impegnano a ridurre il loro impatto in tanti modi. Il 90% delle persone intervistate dice di tenere le luci spente in stanze dove non sta nessuno, l'88% di fare la raccolta differenziata, 1'87% di utilizzare lampadine a risparmio energetico, l'81 % di usare la lavatrice a pieno carico e il 69% di usare programmi a bassa temperatura per il bucato.

Anche piccoli vizi duri a morire, come lasciare lo stand by acceso, sembrano essere superati, visto che i1 63% dichiara di spegnere lo stand by del televisore. Insomma, basta un viaggio in Italia, fra spiagge coperte di rifiuti, abusivismi edilizi e discariche non regolari, per capire che, quanto a rispetto della natura e del territorio, dobbiamo fare molti passi avanti. Però nel nostro piccolo, a casa nostra, anche pungolati dalla crisi; stiamo cambiando abitudini.
E soprattutto ci stiamo accorgendo che i nostri comportamenti possono avere un impatto.
E questo è senz'altro un segnale positivo .



                       

A cura di: Francesco di Cosmo

 

 

Midi ArticoloFileNome FileCommento
clicca per aprire la foto 561-Luce(k).mid
 
Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program Chiudi Finestra Torna al top della pagina Torna Indietro
 
Powerd by Multimedia Web Service / Ver. 4.7