Logo
     

 

Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program
Articoli del Mese
Foto Articoli
Apre Articolo n° 957 / Titolo: Non guardo il mare solo con gli occhi, ma con il cuore Intervista a Rossella Baldino
Apre Articolo n° 905 / Titolo: Natale di crisi
Apre Articolo n° 910 / Titolo: Bitcoin la moneta invisibile
Apre Articolo n° 938 / Titolo: Pannelli solari e pale eoliche
Apre Articolo n° 962 / Titolo: Un Pionierismo di nuova specie
Apre Articolo n° 967 / Titolo: Disorient Express di Cinzia Leone
Apre Articolo n° 771 / Titolo: Menu di Natale
Apre Articolo n° 935 / Titolo: L
Apre Articolo n° 950 / Titolo: Virna Lisi
Apre Articolo n° 956 / Titolo: Pino  Daniele è….
Apre Articolo n° 812 / Titolo: Un viaggio nel mio profondo - Intervista ad Antonello De Sanctis
Apre Articolo n° 829 / Titolo: Desidero un disco che racconti di me  Intervista a Karima
Apre Articolo n° 964 / Titolo: Il Fumetto è una forma di epressione immediata Intervista a Giuseppe Guida
Apre Articolo n° 972 / Titolo: Il vernacolo, come fonte d
Apre Articolo n° 949 / Titolo: Parigi
Apre Articolo n° 973 / Titolo: Buon Natale
Apre Articolo n° 955 / Titolo: ROMA - ULTIMA PARTE
Apre Articolo n° 841 / Titolo: Aspettando il Natale...
Apre Articolo n° 958 / Titolo: Apiterapia e propoli

Le Rubriche del Giornale
|A spasso intorno a...|
|Angolo della fede|
|Appunti di Viaggio|
|ARTEFACTUM|
|Articolo di fondo|
|Attualità|
|Avvenimenti|
|Ciclopassione|
|Curiosità|
|Editoriale|
|Eventi|
|Gastronomia|
|Grandi Amori|
|I Miti del Cinema|
|I Miti della Canzone|
|Imparare elettronica|
|Intervista|
|La posta del cuore|
|Librarsi|
|Lo scrigno dei romanzi perduti|
|Misteri|
|Oroscopo|
|Pensieri e parole|
|Perle Italia|
|Pillole di letteratura|
|Poesie|
|Profili di citta|
|Racconti|
|Recensioni cinematografiche|
|Recensioni teatrali|
|Sanità e dintorni|
|Trekking|
|Ve lo dico in rima|

Collaboratori

Data di lettura dati Server: 19-08-2017 - 03:42:18
Navigation Menù
 
Chiudi Finestra Vai a metà della pagina Vai a fondo pagina Torna Indietro 
Rubrica a cura della Redazione Nimue
IDTitolo ArticoloRubricaRedattore ArticoloLink
492 Morire e rinascere Grandi Amori Nimue 02/2009 Apre eventuale link con Articolo 492 già pubblicato
Testo Articolo

Affondo le mie mani e i miei pensieri nel ricordo di te. Ti vedo sorridere, parlare, stare male, soffrire, camminare, vedo la tua schiena appoggiata ad una sedia, le dita della tua mano che tamburellano sul tavolino il ritmo di una canzone che riconosco, le tue gambe che si accavallano, i tuoi occhi che guardano me. E riesco anche a ricordare ogni singola canzone che hai canticchiato, il timbro del tuo ciao e il suono dei tuoi passi, quando arrivavi da me, quando mi sembrava camminassi solo per portarmi un sorriso.
Mi sconvolge ancora il pensiero della tua mano lungo la mia schiena. Solo in quell’ istante probabilmente ho capito cosa vuol dire amare. L'amore irrefrenabile, travolgente, caldo e impietoso. E all'improvviso mi sono resa conto di tutto quello che non andava e non va in me. Vivere, lasciandomi trasportare dalle emozioni e facendo tutto quello che mi ha sempre lasciata perplessa e invidiosa quando lo vedevo fare da altri.

Vivere, come si vive nei romanzi e nei film, in un’altalena di umori, con il cuore che domina ogni pensiero, in preda a sentimenti che non sai controllare e a speranze che non sai accantonare. Diradando la nebbia della mia passione, sono riuscita a leggere nei tuoi occhi amicizia e affetto, ma non il sentimento che mi tortura ancora l’anima.
Non sono riuscita a rifugiarmi in un angolo nascosto in fondo alla parte più buia della mia mente, perché purtroppo la speranza riesce a sopravvivere anche in fondo a quel tormento in cui sto annegando. Ho deciso che cancellerò dalla mia vita, te e tutto quello che mi fai provare.
E mentre scrivo, penso che c'è stato un tempo in cui morivo davanti ai tuoi piedi, ma ora, ad ogni mio respiro devo espellere ogni singolo ricordo di te. Non sarà facile, ma ce la farò. E intanto tu vivi, goditi ogni attimo di felicità, tutta quella, che forse un giorno, riuscirò a vivere anch'io, lontana da te.

 

Midi ArticoloFileNome FileCommento
clicca per aprire la foto 492-Tilascio.MID
 
Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program Chiudi Finestra Torna al top della pagina Torna Indietro
 
Powerd by Multimedia Web Service / Ver. 4.7