Logo
     

 

Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program
Articoli del Mese
Foto Articoli
Apre Articolo n° 957 / Titolo: Non guardo il mare solo con gli occhi, ma con il cuore Intervista a Rossella Baldino
Apre Articolo n° 905 / Titolo: Natale di crisi
Apre Articolo n° 910 / Titolo: Bitcoin la moneta invisibile
Apre Articolo n° 938 / Titolo: Pannelli solari e pale eoliche
Apre Articolo n° 962 / Titolo: Un Pionierismo di nuova specie
Apre Articolo n° 967 / Titolo: Disorient Express di Cinzia Leone
Apre Articolo n° 771 / Titolo: Menu di Natale
Apre Articolo n° 935 / Titolo: L
Apre Articolo n° 950 / Titolo: Virna Lisi
Apre Articolo n° 956 / Titolo: Pino  Daniele è….
Apre Articolo n° 812 / Titolo: Un viaggio nel mio profondo - Intervista ad Antonello De Sanctis
Apre Articolo n° 829 / Titolo: Desidero un disco che racconti di me  Intervista a Karima
Apre Articolo n° 964 / Titolo: Il Fumetto è una forma di epressione immediata Intervista a Giuseppe Guida
Apre Articolo n° 972 / Titolo: Il vernacolo, come fonte d
Apre Articolo n° 949 / Titolo: Parigi
Apre Articolo n° 973 / Titolo: Buon Natale
Apre Articolo n° 955 / Titolo: ROMA - ULTIMA PARTE
Apre Articolo n° 841 / Titolo: Aspettando il Natale...
Apre Articolo n° 958 / Titolo: Apiterapia e propoli

Le Rubriche del Giornale
|A spasso intorno a...|
|Angolo della fede|
|Appunti di Viaggio|
|ARTEFACTUM|
|Articolo di fondo|
|Attualità|
|Avvenimenti|
|Ciclopassione|
|Curiosità|
|Editoriale|
|Eventi|
|Gastronomia|
|Grandi Amori|
|I Miti del Cinema|
|I Miti della Canzone|
|Imparare elettronica|
|Intervista|
|La posta del cuore|
|Librarsi|
|Lo scrigno dei romanzi perduti|
|Misteri|
|Oroscopo|
|Pensieri e parole|
|Perle Italia|
|Pillole di letteratura|
|Poesie|
|Profili di citta|
|Racconti|
|Recensioni cinematografiche|
|Recensioni teatrali|
|Sanità e dintorni|
|Trekking|
|Ve lo dico in rima|

Collaboratori

Data di lettura dati Server: 01-05-2017 - 02:23:21
Navigation Menù
 
Chiudi Finestra Vai a metà della pagina Vai a fondo pagina Torna Indietro 
I miti del cinema Nazionale ed Internazionale. Biografie e titoli dei film. Nimue
IDTitolo ArticoloRubricaRedattore ArticoloLink
253 Serena Grandi I Miti del Cinema Nimue 02/2007 Apre eventuale link con Articolo 253 già pubblicato
Testo Articolo
Nuova pagina 1

 

 

 

Nome d'arte di Serena Faggioli (Bologna, 23 marzo 1958), attrice italiana, famosa per essere stata un'icona e sex symbol del cinema italiano, a cavallo fra gli anni ottanta e novanta, grazie ad un corpo giunonico e dal seno da maggiorata.

Dopo le scuole dell'obbligo si diplomò come programmatrice informatica e oltre a seguire corsi di lingua inglese, iniziò a lavorare in un laboratorio di analisi. Con il sogno della recitazione, partì per Roma con destinazione Cinecittà. Dopo aver seguito corsi di dizione e recitazione, partecipò ad alcuni stage con registi americani e iniziò ad ottenere le prime particine sexy in commedie come Pierino la peste alla riscossa e Sturmtruppen 2 - Tutti al Fronte.

 

 

 

 

Nel 1985 l'incontro con il regista Tinto Brass, che la sceglie come protagonista del film Miranda; le fa conquistare la notorietà e il successo. Nell'immaginario collettivo diventò l'icona dell'abbondanza dalle forme prorompenti. Nei film seguenti come La signora della notte, L'iniziazione, Desiderando Giulia, continuò ad interpretare il ruolo che Brass le aveva cucito addosso, quello di donna ambigua che si destreggia fra i numerosi amori e i molteplici tradimenti.

Ha lavorato anche con Dino Risi in Teresa, con Sergio Corbucci (Roba da ricchi e Rimini Rimini) e con Lamberto Bava nel triller noir Le foto di Gioia (1987) dove interpretava la direttrice di una rivista per soli uomini, le cui modelle vengono assassinate una dopo l'altra. Per quel film canterà anche nella colonna sonora di Simon Boswell, che uscirà in formato lp e picture disc, dove risaltano le fotografie della prorompente Grandi, due incisioni insignificanti, ma interessanti sotto il profilo collezionistico.

 

 

 

 

 

Negli anni novanta le sue apparizioni cinematografiche diminuiscono, ma continua ad imperversare nel filone della commedia erotica (senza disdegnare qualche apparizione nel poliziesco) a fianco di attori come Jerry Calà, Debora Caprioglio, Andrea Roncato.

Saltuariamente comunque torna al cinema, come nel 1997, di nuovo con Tinto Brass in Monella, o nel 1998 con Luciano Ligabue in Radio Freccia. In televisione ha interpretato diverse fiction nel periodo di suo maggior successo, fra le quali Donna d'onore, grazie al quale vinse un Telegatto.

Nel 2004 ha partecipato come locandiera a Il Ristorante, reality show di Raiuno. Nel privato suscita scandalo perché sposa un uomo di venti anni piú grande di lei, Beppe Ercole, dal quale si separerà alcuni anni dopo.

Il 29 marzo 2006 a Roma ha debuttato come scrittrice con la presentazione alla stampa del suo primo romanzo:

"L'amante del federale".

 

 

 

 

A cura di: Numue

Midi ArticoloFileNome FileCommento
clicca per aprire la foto 253-G.RussoMediterranea.kar.mid
 
Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program Chiudi Finestra Torna al top della pagina Torna Indietro
 
Powerd by Multimedia Web Service / Ver. 4.7