Logo
     

 

Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program
Articoli del Mese
Foto Articoli
Apre Articolo n° 957 / Titolo: Non guardo il mare solo con gli occhi, ma con il cuore Intervista a Rossella Baldino
Apre Articolo n° 905 / Titolo: Natale di crisi
Apre Articolo n° 910 / Titolo: Bitcoin la moneta invisibile
Apre Articolo n° 938 / Titolo: Pannelli solari e pale eoliche
Apre Articolo n° 962 / Titolo: Un Pionierismo di nuova specie
Apre Articolo n° 967 / Titolo: Disorient Express di Cinzia Leone
Apre Articolo n° 771 / Titolo: Menu di Natale
Apre Articolo n° 935 / Titolo: L
Apre Articolo n° 950 / Titolo: Virna Lisi
Apre Articolo n° 956 / Titolo: Pino  Daniele è….
Apre Articolo n° 812 / Titolo: Un viaggio nel mio profondo - Intervista ad Antonello De Sanctis
Apre Articolo n° 829 / Titolo: Desidero un disco che racconti di me  Intervista a Karima
Apre Articolo n° 964 / Titolo: Il Fumetto è una forma di epressione immediata Intervista a Giuseppe Guida
Apre Articolo n° 972 / Titolo: Il vernacolo, come fonte d
Apre Articolo n° 949 / Titolo: Parigi
Apre Articolo n° 973 / Titolo: Buon Natale
Apre Articolo n° 955 / Titolo: ROMA - ULTIMA PARTE
Apre Articolo n° 841 / Titolo: Aspettando il Natale...
Apre Articolo n° 958 / Titolo: Apiterapia e propoli

Le Rubriche del Giornale
|A spasso intorno a...|
|Angolo della fede|
|Appunti di Viaggio|
|ARTEFACTUM|
|Articolo di fondo|
|Attualità|
|Avvenimenti|
|Ciclopassione|
|Curiosità|
|Editoriale|
|Eventi|
|Gastronomia|
|Grandi Amori|
|I Miti del Cinema|
|I Miti della Canzone|
|Imparare elettronica|
|Intervista|
|La posta del cuore|
|Librarsi|
|Lo scrigno dei romanzi perduti|
|Misteri|
|Oroscopo|
|Pensieri e parole|
|Perle Italia|
|Pillole di letteratura|
|Poesie|
|Profili di citta|
|Racconti|
|Recensioni cinematografiche|
|Recensioni teatrali|
|Sanità e dintorni|
|Trekking|
|Ve lo dico in rima|

Collaboratori

Data di lettura dati Server: 18-11-2017 - 22:26:08
Navigation Menù
 
Chiudi Finestra Vai a metà della pagina Vai a fondo pagina Torna Indietro 
Nuova pagina 1

La rubrica nasce dalla necessità di informare.
Attualità a cura di Melusina

Nimue
IDTitolo ArticoloRubricaRedattore ArticoloLink
241 Crisi di coppia Attualità Melusina 02/2007 Apre eventuale link con Articolo 241 già pubblicato
Testo Articolo
Nuova pagina 1 Nuova pagina 1 Nuova pagina 2



Separazioni e divorzi sono diventati molto frequenti e spesso hanno come protagonisti due persone, che nutrono reciproci sentimenti di ostilità. Si è in due a litigare e nel caso in cui uno dei coniugi rifiuti di prendere in considerazione il suo ruolo nel conflitto che è sorto, l'altro può rivolgersi a un esperto per esaminare la probabilità di salvare il matrimonio.

Una delle cause, a volte può anche essere la nascita di un figlio non voluto, oppure, trattasi di una coppia giovane, senza lavoro e con problemi economici rilevanti. Un altro motivo riguarda la carriera, l'indipendenza e l'autorealizzazione. Spesso sono le donne a chiedere la separazione, più dei maschi, che invece trovano rifugio in scappatoie e tradimenti. Anche l'insoddisfazione sessuale trova spazio per aggiudicarsi una percentuale di allontanamento.

 

Oggi sono più del 30% le separazioni, come pure i divorzi, che arrivano sul tavolo dei giudici; i quali si occupano di allentare i conflitti per raggiungere un accordo, creando meno problemi, specialmente quando ci sono dei figli piccoli. Una coppia che si separa vive indubbiamente un periodo terribile, non sa decidere se andarsene o restare, non ha idea di come risolvere i problemi e finisce per farsi del male. Le separazioni sono quasi sempre il preludio al divorzio.

Recentemente è giunta in italia la separazione controllata, basata su un periodo di pausa, con regole molto precise, seguita da uno psicoterapeuta, che aiuterà la coppia a decidere se divorziare o meno. Solitamente questo periodo non dura più di sei mesi e si è riscontrato, che questo metodo comincia ad avere successo. Tutto viene concordato, anche a chi spetta di occuparsi dei figli o dell'animale domestico, nel caso sia presente in famiglia, quando vedersi e perfino il momento dedicato all'attività sessuale. Con questo modo di procedere c'è più attenzione al lato psicologico e ai sentimenti; due aspetti che vengono trascurati quando la coppia si presenta davanti all'avvocato. Quando avviene una separazione, ciascuno dei coniugi può chiedere l'autorizzazione a vivere lontano dall'altro, perché viene meno l'obbligo reciproco della coabitazione. Si attenuano anche altri doveri coniugali, oltre a quelli di natura patrimoniali e di assistenza materiale: è per questo che è previsto un assegno di mantenimento a favore del coniuge economicamente debole. La legge precisa che per iniziare la causa di divorzio, la separazione deve essere protratta ininterrottamente, per almeno tre anni e può interrompere la separazione solo la riconciliazione fra coniugi. Purtroppo a pagarne le conseguenze sono i figli; i più turbati da questa situazione.

Nel silenzio dei bambini...
Per i bambini il mondo è rappresentato dalla famiglia, quindi prospettare loro lo smembramento, significa la catastrofe. Tutti i bambini manifestano tensioni e paure di essere abbandonati, senso di solitudine e nei loro volti si legge una profonda tristezza. Secondo psicologi questa forma viene chiamata "apatia forzata", con la conseguente e inevitabile assenza affettiva.


Midi ArticoloFileNome FileCommento
clicca per aprire la foto 241-Lo specchio dei pensieri.mid
 
Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program Chiudi Finestra Torna al top della pagina Torna Indietro
 
Powerd by Multimedia Web Service / Ver. 4.7