Logo
     

 

Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program
Articoli del Mese
Foto Articoli
Apre Articolo n° 957 / Titolo: Non guardo il mare solo con gli occhi, ma con il cuore Intervista a Rossella Baldino
Apre Articolo n° 905 / Titolo: Natale di crisi
Apre Articolo n° 910 / Titolo: Bitcoin la moneta invisibile
Apre Articolo n° 938 / Titolo: Pannelli solari e pale eoliche
Apre Articolo n° 962 / Titolo: Un Pionierismo di nuova specie
Apre Articolo n° 967 / Titolo: Disorient Express di Cinzia Leone
Apre Articolo n° 771 / Titolo: Menu di Natale
Apre Articolo n° 935 / Titolo: L
Apre Articolo n° 950 / Titolo: Virna Lisi
Apre Articolo n° 956 / Titolo: Pino  Daniele è….
Apre Articolo n° 812 / Titolo: Un viaggio nel mio profondo - Intervista ad Antonello De Sanctis
Apre Articolo n° 829 / Titolo: Desidero un disco che racconti di me  Intervista a Karima
Apre Articolo n° 964 / Titolo: Il Fumetto è una forma di epressione immediata Intervista a Giuseppe Guida
Apre Articolo n° 972 / Titolo: Il vernacolo, come fonte d
Apre Articolo n° 949 / Titolo: Parigi
Apre Articolo n° 973 / Titolo: Buon Natale
Apre Articolo n° 955 / Titolo: ROMA - ULTIMA PARTE
Apre Articolo n° 841 / Titolo: Aspettando il Natale...
Apre Articolo n° 958 / Titolo: Apiterapia e propoli

Le Rubriche del Giornale
|A spasso intorno a...|
|Angolo della fede|
|Appunti di Viaggio|
|ARTEFACTUM|
|Articolo di fondo|
|Attualità|
|Avvenimenti|
|Ciclopassione|
|Curiosità|
|Editoriale|
|Eventi|
|Gastronomia|
|Grandi Amori|
|I Miti del Cinema|
|I Miti della Canzone|
|Imparare elettronica|
|Intervista|
|La posta del cuore|
|Librarsi|
|Lo scrigno dei romanzi perduti|
|Misteri|
|Oroscopo|
|Pensieri e parole|
|Perle Italia|
|Pillole di letteratura|
|Poesie|
|Profili di citta|
|Racconti|
|Recensioni cinematografiche|
|Recensioni teatrali|
|Sanità e dintorni|
|Trekking|
|Ve lo dico in rima|

Collaboratori

Data di lettura dati Server: 26-05-2017 - 13:09:24
Navigation Menù
 
Chiudi Finestra Vai a metà della pagina Vai a fondo pagina Torna Indietro 
Nuova pagina 1

La rubrica nasce dalla necessità di informare.
Attualità a cura di Melusina

Nimue
IDTitolo ArticoloRubricaRedattore ArticoloLink
137 Omosessualità Attualità Melusina 03/2006 Apre eventuale link con Articolo 137 già pubblicato
Testo Articolo
Nuova pagina 1

Tendenze omosessuali, leggi, orientamento e diritti

Già dalla nascita, per istinto, ricerchiamo il piacere, bisognosi di tenerezza e calore per chiunque ce li offra. L’ omosessualità è l’orientamento sessuale di uomini e donne, che trovano la loro soddisfazione emotiva con i rappresentanti dello stesso sesso.

Comunemente detti omosessuali per uomini e per le donne, vale la definizione di "lesbiche"; nome che deriva dell’isola greca di "Lesbos"; dove nel settimo secolo A.C. visse e celebrò il suo amore per le donne, la poetessa SAFFO.

Nella nostra civiltà, in molti periodi, l’omosessualità è stata considerata un' attività illegale e perseguibile di condanna, non a caso era vissuta in maniera nascosta. Raramente qualcuno si è preso la briga di teorizzare su quale fosse la causa di questo orientamento sessuale, se ci si diventa, se è una scelta, se ci si nasce, queste sono le domande a cui molte persone hanno risposto con speculazioni e pregiudizi, ma in realtà, nessuno conosce la risposta con certezza. Può trattarsi di teoria genetica; sono le spiegazioni fornite da Kallman, ma poi screditate da altri scienziati, o da uno squilibrio ormonale nel feto in via di sviluppo, o anche dall’intrusione di ormoni inadeguati. Il dott. Sigmud Freud aveva ipotizzato che fosse uno stadio naturale, che avviene a persone nel loro cammino, verso la maturità.

Un’altra ipotesi è stata attribuita anche alle relazioni distanti e ostili con i genitori, che creano nel soggettoun’ omosessualità a causa delle pressioni esercitate sulla persona. Le teorie di Freud e i suoi successori, sono fondamentali per la formazione ideologica nella classe media americana del xx secolo, che hanno plasmato i nostri pensieri e il linguaggio. Per spiegare il loro comportamento usiamo termini come "complesso d’inferiorità", così come trecento anni fa i puritani usavano la magia, o i patti col diavolo. Alcuni psicanalisti dicono che l’omosessualità è una malattia e la gente pensa che definirla così sia più umano, che definirla un crimine. Tuttavia le teorie sui processi psicologici sono basate sull’esperienza maschile, cosi come sui valori borghesi e del nucleo familiare.

Il lesbismo non è una caratteristica fisica; è diverso dall’essere di pelle scura. Alcune lesbiche si nascondono per paura di essere insultate e considerate malate; paura di essere scoperte specialmente dalla famiglia. Il concetto sessista per le donne è basato come ruolo di moglie e madre sottomesse e passive, una volta scoperto di essere lesbiche, vengono considerate pervertite e persone che socialmente non funzionano. Il lesbismo non è mai visto come scelta di vita positiva; spesso esse chiedono di vivere la loro vita subordinata dagli uomini. Non si nasce lesbica, ma si passa attraverso vari condizionamenti sociali ed esperienze negative con uomini, che hanno creato uno squilibro di potere. Si comincia con una catena di psicologi, senza trovare risposta al problema, l’unica cosa è trovare terapeutici che si sforzino di capire alla radice la natura del problema, adeguarsi alla società e prendere in considerazione cambiamenti radicali di vita. C’è poi il percorso della TRANSIZIONE, ma prima di arrivare a questo, occorre uno psichiatra, che diagnostichi il disturbo dell’identità, successivamente accompagnato da una terapia ormonale, fino a sottoporsi a trattamenti di chirurgia estetica e interventi chirurgici di conversione sessuale. A questo punto si possono richiedere cambiamenti di stato anagrafico e tutti i documenti vengono modificati con la nuova identità, a tutti gli effetti, sia per l' uomo, che per la donna. Le nuove leggi in vigore dal 4 dicembre 2005, prevedono per le coppie dello stesso sesso, medesimi diritti e doveri delle comuni coppie sposate, in materia di pensioni, eredità, tasse e l’unione sarà prosciolta con un atto legale simile al divorzio. Si aprono così una valanga di unioni gay, il primo matrimonio omosessuale da favola; un giorno che rimarrà nella storia è quello di Elton John, che ha celebrato l’unione con il compagno David Furnish il 22 dicembre 2005. L’eccentrico Elton ha stupito tutti per la sua sobrietà, presentandosi con un semplice tight, circondato da una folla di fans L’evento è stato grande in tutta la sua maestosità, presenti noti personaggi dello spettacolo, come Sting, Rod Stewart, Donatella Versace ed altri. Al termine della serata Elton ha dedicato al compagno la bellissima canzone " Your Song" . Un gran bel giorno per il baronetto e il suo sposo, della serie “E vissero felici e contenti!..”

 

                                                                              A cura di : Melusina

Midi ArticoloFileNome FileCommento
 
Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program Chiudi Finestra Torna al top della pagina Torna Indietro
 
Powerd by Multimedia Web Service / Ver. 4.7